Biografia

Salve a tutti! Sono Stefania Nizzola. Ho frequentato il Liceo Classico a Mazara del Vallo e poi ho conseguito la laurea triennale in Pittura, all'Accademia di belle arti di Palermo. Ho deciso di dedicarmi alla pittura, perchè ne ho sentito il bisogno, direi quasi il richiamo e mi sono tuffata in questa favolosa esperienza, che adesso si è trasformata in vita: non posso fare a meno di osservare ciò che mi circonda in modo artistico; così in un cielo vedo e immagino forme e colori unici e in un sasso o in una corteccia riconosco la bellezza della vita. Devo dire che ho iniziato a dipingere con molte difficoltà, senza alcuna esperienza precedente, ma dopo errori, dipinti rifatti, tentativi ed esperimenti, credo di essere riuscita a trovare un mio stile. In questo sito vi mostrerò le opere dei primi anni, fino ad arrivare a quelle attuali e come potrete notare è presente un'evoluzione: i primi dipinti e disegni, sono molto più legati al reale, invece i più recenti, vanno alla ricerca di una dimensione astratta e lontana dalla realtà. Così adesso non rappresento un oggetto del mondo, ma uno stato d'animo, una fantasia, una "realtà immaginaria", come afferma Leonardo Da Vinci. I miei dipinti non hanno un significato morale, didattico o letterario, ma semplicemente vogliono essere l'immagine di me stessa e del mistero che colgo nella vita di tutti i giorni. Quindi, tenetevi pronti a spaziare con la vostra fantasia, senza regole nè convenzioni e cercate di aprirvi alle emozioni che spesso sono in grado di suscitare i colori della superficie bidimensionale della tela. Potrete riconoscere le forme e gli oggetti che più desiderate nelle mie tele e più le vostre idee saranno diverse dalle mie, più sarò contenta, perchè l'arte è libertà e lo spettatore non deve essere passivo, ma creativo. Infatti il pittore osserva un'immagine del reale e in seguito, in base alle proprie esperienze, ricordi e pensieri, cambia o inventa del tutto nuove sfumature e forme, servendosi dei pennelli; allo stesso modo lo spettatore, osservando un'immagine interiore, che non è presente nel reale, può andare con la propria mente da un elemento all'altro del mondo sensibile e scegliere da sè il modo in cui si evolve il dipinto sotto i propri occhi. Il dipinto, dunque, non è immobile, ma soggetto a profondi mutamenti, in base al movimento del pensiero dello spettatore, che insieme all'artista diventa creatore.

 

Indirizzo

Laboratorio
91026 Mazara del Vallo (TP)

Sede legale
91026 Mazara del Vallo (TP)

 

Contatti

 
Zircon - This is a contributing Drupal Theme
Design by WeebPal.